sabato, Luglio 20, 2024
HomeNotizieIran NewsIran : La Forza Quds in Iran addestra reclute di sesso femminile...

Iran : La Forza Quds in Iran addestra reclute di sesso femminile per la sua forza subordinata

ImageCNRI, 20 aprile  – Il Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana ha scoperto che, durante tutto il 2006, la Forza Quds è stata impegnata nell’addestramento di reclute di sesso femminile per il suo subordinato, la Brigata Bader, ala armata del Consiglio Supremo della Rivoluzione Islamica in Iraq.

Il principale prerequisito per iscriversi è essere un dissidente iraniano, il che vuol dire che le donne reclutate, in questo caso, devono essere nate in una famiglia shiita cioè avere un padre o un nonno shiita. Qual’ è l’utilità per la Forza Quds di considerare lo shiismo un prerequisito per l’ingresso dei nuovi membri? La Forza vuole ottenere (in questo modo) la cieca obbedienza di queste donne per tutte le possibili future missioni. Gli istruttori della Forza Quds fanno il lavaggio del cervello alle reclute di sesso femminile predicando che l’Iran e l’Iraq sono un’unica nazione.

Dal 2006 ci sono stati corsi d’addestramento per le donne nel Consiglio Supremo della Rivoluzione Islamica in Iraq. Le reclute sono alla soglia dei trent’anni. La scuola di teologia Dar al-Batool nella città santa di Kazemain è il centro che è stato istituito dalla Forza Quds per agire come base per il reclutamento in Iraq. La scuola è amministrata da donne che sono state ben addestrate in Iran. La scuola è amministrata sotto la supervisione di un Comandante dell’Organizzazione Bader, Abu Hossein Al Ameri. Egli è finanziato largamente dalla Forza Quds che paga anche per la scuola femminile a Kazemain.

Il compito principale della scuola Dar al-battol è quello di cercare nuove reclute tra le donne in Iraq. Le nuove reclute sono poi inviate in Iran per completare il loro addestramento. La Forza Quds vigila attentamente sull’operazione dal momento che essa deve essere portata avanti nel più assoluto segreto. Le nuove reclute completano il loro addestramento nella città santa di Qum, nella città del nord est, Mashhad, nella città occidentale di Karmanshah, e a Teheran.
Una volta tornate in Iraq, secondo i rapporti, le donne vengono mandate a lavorare i vari uffici del governo iracheno. Agiranno come cellule dormienti fino a quando non verrà, per ognuna di loro, il momento di essere svegliate dalla Forza Quds.

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,632FollowersFollow
42,222FollowersFollow