sabato, Dicembre 3, 2022
HomeNotizieIran NewsIran - Iraq: Un proiettile ha colpito il letto di un residente...

Iran – Iraq: Un proiettile ha colpito il letto di un residente nella Sezione 1 di Liberty

L’area eccessivamente ridotta, il vivere nei containers e il divieto di costruire strutture a Liberty, ha reso i residenti altamente vulnerabili.
Camp Liberty – No. 60
Nel pomeriggio di Martedi 27 Novembre, un proiettile esploso da un Kalashnikov dalla direzione nord-est di Camp Liberty, ha forato il tetto di un container nella Sezione 1 di Liberty e ha colpito il letto di un residente che, fortunatamente, non era presente. Secondo le opinioni degli esperti, il proiettile è stato esploso da una zona relativamente vicina, al di fuori del campo e, se avesse colpito un individuo, avrebbe potuto essere fatale o causare gravi ferite.
Già in precedenza, il 4 Settembre, un proiettile esploso dall’esterno di Camp Liberty aveva colpito il container mensa della Sezione 4 di Liberty, entrando nella zona pranzo, danneggiando una parte della parete del container, colpendo una sedia e rompendo dei piatti.
Attraverso numerosi comunicati e lettere ai funzionari statunitensi e delle Nazioni Unite, la Resistenza Iraniana ha ripetutamente avvertito che, considerando l’area molto ridotta di Liberty, la sua congestione e sovrappopolamento e considerando che tutti i residenti vivono in containers, i residenti stessi sono altamente vulnerabili ai proiettili e alle schegge di granate. Inoltre, il divieto del governo iracheno alla costruzione di strutture persino per i residenti malati, ha aumentato di molto questa vulnerabilità.

Segretariato del Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana
28 Novembre 2012

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,633FollowersFollow
40,410FollowersFollow