lunedì, Dicembre 5, 2022
HomeNotizieResistenza IranianaIran - Iraq: Per il 17° giorno consecutivo gli agenti di Maliki...

Iran – Iraq: Per il 17° giorno consecutivo gli agenti di Maliki impediscono l’arrivo del carburante, del cibo e delle medicine a Camp Liberty

Privare i residenti del carburante, del cibo e delle medicine è un crimine contro l’umanità

Per conto del regime iraniano, per il 17° giorno consecutivo, gli agenti di Maliki stanno ostacolando l’arrivo del carburante, del cibo e delle medicine a Camp Liberty.

 

Poiché il Governo dell’Iraq impedisce l’allaccio dell’elettricità alla rete cittadina, tutti i sistemi di Camp Liberty, le cucine, i frigoriferi, i congelatori del cibo, l’illuminazione, i condizionatori d’aria, l’impianto di raffreddamento e i sistemi di smaltimento delle acque nere, funzionano con l’elettricità creata dai generatori elettrici del campo. Dato che l’arrivo al campo del carburante è stato interrotto tutti questi sistemi hanno smesso o stanno per smettere di funzionare.

I condizionatori d’aria e l’impianto di raffreddamento non funzionano e i residenti sono tormentati dal caldo che nei containers metallici in cui vivono arriva a 48°C. Ogni giorno un gran numero di residenti è vittima di colpi di calore e i residenti hanno anche enormi difficoltà a cucinare il cibo.

Privare i residenti del cibo, delle medicine e del carburante è un caso lampante di crimine contro l’umanità.

La Resistenza Iraniana chiede alle Nazioni Unite e al Governo degli Stati Uniti, che si sono ripetutamente impegnati per iscritto riguardo alla salute e alla sicurezza dei residenti, di obbligare il governo iracheno a togliere immediatamente questo assedio disumano e a fornire ai residenti accesso libero e incondizionato al cibo, al carburante, alle medicine e ai servizi sanitari.

La comunità internazionale non dovrebbe restare in silenzio di fronte ad un crimine contro l’umanità e permettere che si verifichi un’altra catastrofe umanitaria a Camp Liberty.

Segretariato del Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana

29 Agosto 2014

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,633FollowersFollow
40,449FollowersFollow