lunedì, Gennaio 30, 2023
HomeNotizieIran NewsIran. Impiccato stamattina giovane oppositore curdo

Iran. Impiccato stamattina giovane oppositore curdo

ImageIl giovane oppositore curdo Ehsan Fattahian è stato impiccato questa mattina. Lo ha annunciato il presidente del tribunale della regione Kurdistan, Ali Akbar Garrusi, spiegando che Fattahian, condannato dalla Corte d'appello per attentato alla sicurezza nazionale e oltraggio ad Allah, è stato impiccato in presenza delle autorità giudiziarie competenti nella prigione centrale di Sanandaj, capoluogo della regione del Kurdistan.

Fattahian, che aveva 28 anni e risiedeva a Sanandaj, era stato arrestato la primavera scorsa con l'accusa di aver attentato alla sicurezza nazionale. Il govane era un oppositore della Repubblica Islamica con idee di stampo secolare e per questo era stato condannato in primo grado a 10 anni di carcere.
Il procuratore di Sanandaj aveva fatto ricorso alla Corte d'appello, che ha condannato Fattahian alla pena capitale. L'accusa principale che ha indotto il giudice a emettere la sentenza è stata quella di “Moharebeh” (oltraggio ad Allah), rivolta a chi nutre sentimenti contrari alla religione islamica, sostenendo uno stato laico e secolare.
Negli ultimi giorni diverse ong internazionali si erano attivate al fine di fermare l'esecuzione della sentenza.

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,634FollowersFollow
40,910FollowersFollow