giovedì, Febbraio 9, 2023
HomeNotizieResistenza IranianaIran – il vicepresidente iracheno: L' OMPI sono protette dalle convenzioni internazionali...

Iran – il vicepresidente iracheno: L’ OMPI sono protette dalle convenzioni internazionali in Iraq

ImageCNRI, 13 novembre – In un’intervista con la TV Al-Horrieh vicino al Fronte patriottico del Kurdistan iracheno, il 10 novembre il vicepresidente iracheno, Tariq Al-Hachemi ha dichiarato che la presenza in Iraq del Mojahedin del popolo Iraniano (l’ OMPI) è basata sulle convenzioni internazionali che riconoscono i membri dell’organizzazione come profughi politici. Per quanto riguarda le dichiarazioni del regime iraniano, il vicepresidente iracheno ha notato che "Mojahedin del popolo non fa nulla per disturbare l’Iran e se lo facessero, sarebbero trattati come la PKK".

Tariq Al-Hashemi ha aggiunto che si era recato in Turchia "nella speranza di risolvere politicamente la questione del PKK come lo desidera il popolo iracheno." Ha ripetuto la sua domanda di sostituire Maleki nel caso in cui un governo di tecnocrati fosse realizzato. "Il cambiamento del governo iracheno dovrebbe cominciare da parte del primo ministro perché un governo di tecnocrati è un governo ciao di nazionale e non un governo questa parte politica." È dunque impossibile a qualcuno che appartiene ad una parte con un’ideologia specifica di essere alla testa di un governo di tecnocrati. L’agenzia di stampa Dar-al-Khalij ha annunciato: "Hashemi ha ripetuto la sua domanda di sostituire Maleki con un governo di tecnocrati." La crisi in Iraq avrebbe dovuto essere risolta in migliore modo. Non so perché il primo ministro esita sui numerosi piani di riforma che gli abbiamo presentato… ""

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,635FollowersFollow
40,951FollowersFollow