venerdì, Dicembre 2, 2022
HomeNotizieIran NewsIran: Il regime dei Mulla intensifica la repressione delle donne

Iran: Il regime dei Mulla intensifica la repressione delle donne

ImageCNRI, 16 luglio – Ahmad Reza Radan, il capo della polizia di Teheran, ha smentito che la nuova onda di misure di repressione delle donne si attenuava, affermando che non si poteva fermarla. "A partire dal 23 luglio, il numero di poliziotto assegnati a questa missione sarà raddoppiato", ha detto all’agenzia di stampa ufficiale ISNA sabato. "moltiplicheremo il numero di sorveglianze fin dal 23 luglio in modo da coprire tutte le vie, i parchi e dei luoghi d’intrattenimento", ha aggiunto.

Radan ha detto che la politica della polizia sarà inizialmente di dare "un avvertimento verbale" a quelli che violano la legge e se necessario saranno allora fermati e portati in un centro per "consultazione". "se il loro comportamento non è accidentale, saranno allora rimessi al potere giudiziario". Migliaia di donne hanno già ricevuto avvertimenti e centinaia di altri sono stati stabiliti in Iran sotto pretesto di essere "male-deformato" poiché la messa in atto della nuova misura in oggetto è cominciata in aprile.

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,633FollowersFollow
40,404FollowersFollow