mercoledì, Febbraio 1, 2023
HomeNotizieIran NewsIRAN: Giustiziati tutti gli uomini del villaggio di Roushanabad

IRAN: Giustiziati tutti gli uomini del villaggio di Roushanabad

Un vice-presidente del regime iraniano recentemente ha ammesso che tutti gli uomini di un villaggio della provincia sud-orientale iraniana del Sistan-Balucistan, sono stati giustiziati. Il villaggio ora è stato identificato come quello di Roushanabad.

Questo villaggio si trova circa 100 kilometri a sud-ovest di Zahedan, la capitale della provincia del Sistan-Balucistan.

In un’intervista all’agenzia di stampa di stato Mehr, il 25 Febbraio Shahindokht Molaverdi, vice di Hassan Rouhani per gli Affari delle Donne e della Famiglia, ha detto: “Abbiamo un villaggio nel Sistan-Balucistan nel quale tutti gli uomini sono stati giustiziati”. Senza  precisare il nome del villaggio.

Due anni e mezzo fa, quando Rouhani è divenuto il presidente di questa dittatura religiosa, ha dichiarato di essere un moderato. Ma da quando è entrato incarica circa 2300 esecuzioni sono avvenute in Iran.

Amnesty International nel suo recente rapporto annuale ha scritto: “I processi ingiusti proseguono, in alcuni casi finiscono con condanne a morte… I tribunali applicano la pena di morte a moltissimi crimini. Molti prigionieri, compresi almeno quattro minorenni, sono stati giustiziati”.

“Molti processi, compresi alcuni che si sono conclusi con una condanna a morte, sono stati pesantemente ingiusti. Prima del processo gli accusati vengono spesso detenuti per settimane o mesi, durante i quali hanno pochissimo, o nessun accesso agli avvocati o alle loro famiglie e vengono costretti a scrivere o a firmare ‘confessioni’ che vengono poi utilizzate come prova principale contro di loro in procedimenti ingiusti”, aggiunge il rapporto.

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,635FollowersFollow
40,910FollowersFollow