sabato, Dicembre 10, 2022
HomeNotizieIran NewsIran: Giustiziate due donne nella prigione di Qerchak

Iran: Giustiziate due donne nella prigione di Qerchak

I boia del regime iraniano hanno giustiziato due detenute nella prigione di Qerchak, a Varamin.

Una delle due, Fatemeh Mehrabani, 39 anni, sposata e con due bambini, aveva passato cinque anni nelle prigioni del regime prima di essere giustiziata.

Prima dell’esecuzione, tutte e due erano state trasferite in isolamento il 30 Maggio.

La prigione di Qerchak è nota come “La fine del mondo” tra le detenute. E’ una azienda avicola abbandonata trasformata in una prigione femminile nel 2011. Le vergognose condizioni igieniche e di sostentamento e la mancanza di cure mediche, l’hanno trasformata in un campo di concentramento. Nella prigione sono detenute circa 40 donne che, insieme ai loro bambini, vivono in queste condizioni insopportabili.

Il Comitato delle Donne del Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana chiede alle agenzie internazionali in difesa dei diritti umani e dei diritti delle donne di inviare una missione investigativa che indaghi sulle condizioni dei detenuti, in particolare delle detenute, in Iran.

Comitato delle Donne del Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana

4 Giugno 2015

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,632FollowersFollow
40,489FollowersFollow