giovedì, Dicembre 1, 2022
HomeNotizieIran NewsIran-GB: Marinai liberati, è stata dura

Iran-GB: Marinai liberati, è stata dura

ImageLa Repubblica, 5 Aprile – I quasi quattordici giorni di prigionia in Iran "sono stati molto duri", ma il ritorno in patria, da Teheran dirattamente all’aeroporto londinese di Heathrow, e’ "un sogno che si e’ realizzato": cosi’, in un comunicato comune diffuso parecchie ore dopo il rimpatrio, hanno sfogato l’ansia accumulata in prigionia i quindici tra marinai e incursori britannici catturati il 23 marzo scorso nello Shatt al-‘Arab dai Guardiani della Rivoluzione, i ‘pasdaran’, per presunto sconfinamento illegale nelle acque territoriali iraniane.

 "Le ultime due settimane sono state alquanto difficili", scrivoono i quindici, ormai tornati liberi. "Pero’, stando assieme come una squadra, abbiamo tenuto alto il nostro morale, traendo grande conforto dalla consapevolezza che i nostri cari avrebbero atteso il nostro ritorno. Non c’e’ bisogno di dire", prosegue la nota, letta da un portavoce dei Royal Marines, il corpo cui appartengono sette degli ex prigionieri, "che siamo estremamente felici di essre di nuovo a casa, nel Regno Unito, ricongiunti alle persone che amiamo". I militari, tra cui una sola donna, aggiungono che non dimenticheranno mai l’accoglienza di caldo benvenuto ricevuta a Londra.

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,633FollowersFollow
40,408FollowersFollow