sabato, Dicembre 10, 2022
HomeNotizieResistenza IranianaIran: Elenco nero del terrorismo

Iran: Elenco nero del terrorismo

ImageMolti europarlamentari tra cui Paulo Casaca (PSE, Portogallo), Jan Zahradil (PPE-, Repubblica ceca), Vytautas Landsbergis (PPE-, Lituania), Piia-Noora Kauppi (PPE-, Finlandia), Tunne Kelam (PPE-, Estonia) ed il vicepresidente Alejo Vidal-Quadras (PPE-, Spagna), hanno approvato il 16 settembre una dichiarazione che denuncia il Consiglio dell'Ue di aver mantenuto il principale gruppo d'opposizione iraniano, Mojahedin del popolo (OMPI), nell'elenco nero dell'Ue.

Molte personalità politiche europee insieme alla signora Maryam Rajavi, presidente eletto dal Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana, e diversi giuristi hanno partecipato ad una conferenza organizzata presso il Parlamento europeo.

La dichiarazione finale sottolinea che “il Consiglio dell’Ue ha ommesso di motivare o di giustificare la sua decisione con un'informazione “precisa, seria e credibile che la legge esige„, riporta un comunicato del segretariato del Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana. Secondo la dichiarazione, il Consiglio dell’Ue ha seriamente violato il testo e lo spirito della legge dell'Ue che riguarda l’elenco del terrorismo ed un diritto fondamentale previsto dalla normativa comunitaria: il diritto alla difesa.

L'OMPI accusa il Consiglio che in nessun momento è stata fornita l'opportunità di difendersi. Il gruppo della resistenza iraniano afferma che non sa nulla delle prove sulle quali la decisione Consiglio dell’Ue si basa..Gli europarlamentari hanno anche istituito un nuovo comitato che richiede il ritiro dell' OMPI dall'elenco nero.

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,632FollowersFollow
40,489FollowersFollow