mercoledì, Novembre 30, 2022
HomeNotizieIran NewsIran: Durante le proteste all'Università di Tabriz gli studenti gridano slogans anti-regime

Iran: Durante le proteste all’Università di Tabriz gli studenti gridano slogans anti-regime

CNRI – Le proteste degli studenti hanno impedito all’ex-ministro della cultura e della guida islamica, Mohammad-Hossein Saffar-Harandi, di fare un discorso domenica durante una sua visita all’Università di Tabriz.

 

Gli studenti hanno mostrato striscioni, lo hanno chiamato “bugiardo” ed hanno gridato slogans anti-regime come “Liberate i prigionieri politici”, “Non c’è posto per i Basij qui”, “I Basij sono contro il popolo”, “Gli studenti muoiono ma non si fanno umiliare”, “No alla censura” e “L’università non è una caserma militare”.

Gli studenti sono stati attaccati dagli agenti del Ministero dell’Intelligence e Sicurezza (MOIS) durante la manifestazione e molti sono stati invitati a presentarsi di fronte agli agenti di sicurezza dell’università.

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,633FollowersFollow
40,397FollowersFollow