mercoledì, Novembre 30, 2022
HomeNotizieIran NewsIran: Comandante dei Pasdaran esprime la sua paura della TV satellitare

Iran: Comandante dei Pasdaran esprime la sua paura della TV satellitare

Un vice-comandante del Corpo delle Guardie Rivoluzionarie Iraniane (IRGC) ha espresso la sua paura dei canali TV satellitari ed ha avvertito i membri delle forze para-militari Basij che il “nemico” sta cercando di influenzare l’opinione pubblica “creando un’onda negativa”.

 Parlando ai membri dei Basij, Hamid Khoramdel, vice-comandante del Guardie Rivoluzionarie di Bushehr, ha detto che oltre 3000 networks satellitari sono impegnati in attività contrarie al regime iraniano e stanno infondendo il loro obbiettivo al popolo iraniano.

Ha detto: “I nemici mirano a rinforzare la pressione nei confronti del governo islamico (il regime) e ad influenzare l’opinione pubblica creando una onda negativa  nei media di news mondiali”.

“Le pesanti sanzioni e le pressioni economiche imposte all’Iran con il pretesto della questione nucleare, sono coerenti con questo stesso scenario”,  ha detto.

Khoramdel ha detto: “Più di 3000 reti satellitari accessibili nel paese stanno indirettamente imponendo questo loro obbiettivo al popolo”.

Khoramdel ha detto inoltre che la maggior parte dei danni subiti dal regime durante le proteste del 2009 in Iran, furono causate da Internet e dai networks satellitari dell’opposizione.

Il ministro della cultura del regime iraniano ha detto a Dicembre 2013 che oltre il 70% degli abitanti di Tehran guarda canali satellitari proibiti.

Ali Jannati è stato citato dall’agenzia di stampa di Stato IRNA dicendo: “Esiste la necessità che nel  campo scientifico e tecnologico di oggi si studi come dovremo combattere i danni causati da tali network”.

Le forze di sicurezza del regime iraniano attaccano regolarmente le case della gente nelle maggiori città e paesi per sequestrare i ricevitori e le parabole satellitari ed impedire alle persone di vedere le TV satellitari dell’opposizione.

Nei mesi scorsi i raids sono aumentati, in particolare nelle zone rurali del paese dove la maggior parte delle persone guarda la TV satellitare.

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,633FollowersFollow
40,400FollowersFollow