sabato, Dicembre 10, 2022
HomeNotizieIran NewsIran: Cerimonia funebre del popolare artista Nasser Malek Motiei con lo slogan...

Iran: Cerimonia funebre del popolare artista Nasser Malek Motiei con lo slogan “Morte al dittatore”

Rivolta iraniana – N. 168

Domenica 27 Maggio la cerimonia funebre del famoso attore Nasser Malek Motiei, stella del cinema iraniano, che ha raccolto la partecipazione di una numerosa folla di cittadini e fan dell’artista scomparso, si è trasformata in una manifestazione antigovernativa.

I partecipanti, arrabbiati per l’attitudine anti-iraniana ed avversa all’arte del regime nei confronti di Nasser Malek Motiei, hanno intonato gli slogan: “Morte al dittatore, lode a Nasser”; “La nostra disgrazia sono la radio e la TV (statali)”.

Nasser Malek Motiei, uno degli attori più famosi del cinema iraniano, fu privato della sua carriera artistica per quattro decadi e venne isolato dal regime a causa della sua mancata adesione alle politiche antipopolari dello stesso. L’artista è scomparso Venerdì 25 Maggio 2018 all’età di 88 anni.

Temendo la diffusione delle proteste le forze repressive hanno attaccato la folla inviando unità antisommossa nel tentativo di disperdere i partecipanti, lanciando gas lacrimogeni e sparando in aria. Il popolo ha affrontato i mercenari ed ha portato avanti la cerimonia intonando: “Senza pudore, senza pudore”; “Le forze di sicurezza statali sono la nostra vergogna”.

Segretariato del Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana
27 Maggio 2018

 

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,632FollowersFollow
40,489FollowersFollow