sabato, Novembre 26, 2022
HomeNotizieIran NewsIran: Quinto giorno di sciopero nazionale per autisti di veicoli pesanti e...

Iran: Quinto giorno di sciopero nazionale per autisti di veicoli pesanti e camion

Rivolta in Iran – N. 166
Lo sciopero si è diffuso in tutte le 31 province del Paese

Sabato 26 maggio lo sciopero dei veicoli pesanti e dei camionisti è continuato per il quinto giorno e si è diffuso fino a coprire 224 città in tutte le 31 province del Paese. Gli scioperanti in molte città sfilano con lunghe file di camion suonando il clacson e mantenendo i fari accesi.

Il regime clericale ha continuato a reprimere lo sciopero. Le forze repressive hanno attaccato i conducenti in sciopero in molte aree, come la strada Bandar Abbas-Sirjan, Islamabad Gharb, Malekan e Hamedan, con scariche elettriche e gas lacrimogeni, ferendo molti di loro.

Sabato agricoltori di Varzaneh nella provincia di Isfahan hanno radunato i loro trattori per sostenere lo sciopero dei camionisti. A Robat Karim, 280 autisti di autobus per passeggeri hanno aderito allo sciopero, e a Teheran numerosi tassisti hanno sostenuto i guidatori in sciopero radunandosi nella Via Gandhi. I tassisti della Snap Internet Company, che protestano per i loro bassi salari e la loro terribile situazione economica, si sono uniti alle proteste.

Segretariato del Consiglio Nazionale della Resistenza dell’Iran
26 maggio 2018

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,632FollowersFollow
40,364FollowersFollow