mercoledì, Novembre 30, 2022
HomeNotizieDiritti UmaniIran: Appello per una azione urgente, Per salvare il prigioniero politico Ramin...

Iran: Appello per una azione urgente, Per salvare il prigioniero politico Ramin Hossein Panahi dall’esecuzione

Gli scagnozzi del regime iraniano hanno trasferito il prigioniero politico Ramin Hossein Panahi di 24 anni alla quarantena della prigione di Sanandaj per l’esecuzione. E’ stato arrestato dai Guardiani della Rivoluzione nel luglio dello scorso anno ed e’ stato condannato a morte nei tribunali del regime con l’accusa di “agire contro la sicurezza nazionale e l’appartenenza a Komala (un’organizzazione curda iraniana)”.

Nonostante gli sforzi internazionali per fermare questa punizione criminale, la Corte suprema dell’Iran ha confermato la sua condanna a morte. Il fratello di Ramin è stato condannato a otto anni e mezzo di prigione.

La Resistenza iraniana chiede a tutta la popolazione, specialmente alla gioventù curda, di protestare contro la condanna a morte di Ramin Hossein Panahi e invita tutte le istituzioni internazionali per i diritti umani, in particolare l’Alto commissario per i diritti umani e il Relatore speciale extragiudiziale, sommario o arbitrario esecuzioni, per agire per salvargli la vita di Panahi.
Segretariato del Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana

1 Maggio 2018

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,633FollowersFollow
40,405FollowersFollow