mercoledì, Dicembre 7, 2022
HomeNotizieIran NewsIran: Appello per salvare la vita di un prigioniero politico di 85...

Iran: Appello per salvare la vita di un prigioniero politico di 85 anni malato di leucemia

La Resistenza Iraniana lancia un appello per salvare la vita di Hassan Tafah, avvocato di 85 anni malato di leucemia a cui vengono negate le cure mediche fondamentali e che si trova nella prigione di Gohardasht a Karaj ormai in fin di vita.

La Resistenza Iraniana chiede a tutte le organizzazioni umanitarie e di avvocati internazionali, al Gruppo di Lavoro sulle Detenzioni Arbitrarie, all’Inviato Speciale sulla Tortura e all’Inviato Speciale sulla Situazione dei Diritti Umani in Iran di ricorrere ad una azione urgente per liberare questo anziano detenuto ed offrirgli cure mediche urgenti.

Quando le sue condizioni sono divenute critiche, Hassan Tafah è stato trasferito in ospedale la notte del 14 Maggio con le mani e i piedi incatenati. Per torturare e umiliare ulteriormente questo anziano avvocato, i suoi aguzzini lo hanno incatenato al suo letto di ospedale mentre veniva ricoverato e si sono rifiutati di toglierle persino durante i pasti e quando ha usato il bagno  Quando Hassan Tafah ha protestato contro questo trattamento barbaro, è stato riportato  senza aver ricevuto nessuna cura medica, giovedì 15 Maggio, nella cella 12 della Sezione 4 della prigione di Gohardasht, che non è altro che un campo di sterminio.

Hassan Tafah era  un immigrato iraniano in Iraq rimpatriato in Iran durante la guerra del regime con l’Iraq. Era un membro della Federazione degli Avvocati Iracheni e della Federazione Internazionale degli Avvocati e Giuristi arrestato nel 2008 pur senza essere coinvolto in nessuna attività politica. Poiché si è rifiutato di collaborare con il Ministero dell’Intelligence, è stato condannato dalla magistratura del regime a quindici anni di prigione e all’esilio nella prigione di Gohardasht con l’accusa di aver agito contro la sicurezza nazionale e per propaganda contro il sistema.

Segretariato del Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana

18 Maggio 2014

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,634FollowersFollow
40,474FollowersFollow