mercoledì, Dicembre 7, 2022
HomeNotizieIran NewsIl Commissario Onu per I diritti umani critica duramente gli abusi in...

Il Commissario Onu per I diritti umani critica duramente gli abusi in Iran

ImageCNRI- L’Alto commissario dell’Onu per i Diritti Umani, Navi Pallay, ha comunicato al Consiglio Onu dei Diritti Umani di essere profondamente preoccupata per l’aggravarsi della situazione dei diritti umani in Iran.
Pillay, in passato giudice delle Nazioni Unite per i crimini di guerra, ha dichiarato di aver parlato con i funzionari del regime iraniano in merito al peggioramento della situazione dei diritti umani in Iran e ha esortato il suo ufficio a recarsi nel Paese.

“Resto profondamente preoccupata per l’aggravarsi della situazione sui diritti umani in Iran dove sono state prese delle misure restrittive violente sul dissenso, incluso l’arresto arbitrario di manifestanti, di attivisti dei diritti umani,  di giornalisti e di figure politiche prominenti. Contro molti di essi sono state pronunciate dure sentenze, inclusa la pena di morte per il loro ruolo nelle proteste post-elettorali a seguito di processi discutibili. Ho avuto l’opportunità di trattare tali questioni con la delegazione iraniana durante la recente Revisione Periodica Universale (UPR) e ho raccomandato le autorità di concedere al mio Ufficio la possibilità di recarsi in Iran” ha dichiarato.

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,633FollowersFollow
40,475FollowersFollow