domenica, Dicembre 4, 2022
HomeNotizieResistenza IranianaI parlamentari della Mauritania chiedono la cacciata del regime iraniano dalla regione...

I parlamentari della Mauritania chiedono la cacciata del regime iraniano dalla regione araba

I membri dell’Assemblea Nazionale Mauritana hanno chiesto agli stati arabi di “continuare ed intensificare l’opera congiunta delle forze arabe nello Yemen e di cacciare il regime iraniano dalle regioni arabe in risposta alla sua ingerenza in Siria, Iraq e Libano”.

Una dichiarazione firmata da 23 deputati chiede “la formazione di una forza militare araba la cui missione sarà un intervento rapido e immediato per garantire la sicurezza agli stati arabi”.

I parlamentari hanno detto: “E’ tempo che la voce del popolo iraniano e della sua legittima Resistenza contro il regime al potere in Iran venga ascoltata”.

“Questa Resistenza è stata la prima a rivelare gli interventi dell’Iran nella regione e il supporto ad essa sarà la via migliore per portare un cambiamento negli equilibri di potere e per riconquistare la pace e la sicurezza nella regione”.

I deputati hanno chiesto “ai centri e agli accademici islamici e ai personaggi politici dei paesi arabi e islamici di alzare la voce per protestare contro l’interferenza iraniana nella regione”.

“In Iraq è l’Iran che sta dietro alla guerra settaria, mentre il paese ora è sull’orlo della divisione ed è diventato un’arena per i terroristi e le milizie leali al regime iraniano”, hanno aggiunto.

“Gli interventi e le guerre fomentate dal regime iraniano nella regione non sgorgano dal suo potere, ma mirano a nascondere la sua irrimediabile crisi politica, sociale ed economica che peggiora di giorno in giorno. Di fronte a questi interventi, la scelta giusta è quella di sradicare il regime iraniano dalla regione ed appoggiare l’opposizione”.

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,633FollowersFollow
40,439FollowersFollow