venerdì, Febbraio 3, 2023
HomeNotizieIran NewsFunzionario del regime iraniano chiede maggiori misure per affrontare le proteste popolari

Funzionario del regime iraniano chiede maggiori misure per affrontare le proteste popolari

Masoud JazayeriCNRI-Un alto funzionario del regime iraniano ha invitato gli agenti del Corpo delle Guardie rivoluzionarie islamiche (IRGC) ad affrontare “nemici dell’establishment”, che sono intenti a rovesciare il regime, in un velato riferimento alle proteste contro di esso.

Masoud Jazayeri, direttore del Joint Forces Psycological Operations Headquarters del regime, ha dichiarato: “Il nemico ha effettuato ampi tentativi per far cadere la Repubblica Islamica dell’Iran, e continuerà a farlo. Dobbiamo ricevere la necessaria formazione per preparare i piani. “

I suoi commenti sono stati postati sull’agenzia di stampa Fars venerdì.

“Attualmente, il nemico sta formulando di piani per i prossimi anni e dobbiamo raggiungere lo stesso livello di preparazione” ha detto.

Definendo le ampie insurrezioni popolari contro il regime dei mullah una “guerra soft”, Jazayeri ha aggiunto, “L’attuale strategia del nemico è quella di utilizzare una guerra soft che ha interconnessioni economiche, sociali e di sicurezza. Questo è un tipo di guerra morbida che non ha precedenti “.

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,635FollowersFollow
40,910FollowersFollow