domenica, Novembre 27, 2022
HomeNotizieResistenza IranianaIl regime iraniano è preoccupato per le prossime proteste

Il regime iraniano è preoccupato per le prossime proteste

CNRI  -I media statali iraniani stanno esprimendo preoccupazione circa la possibilità di proteste popolari per la prossima Giornata dello Studente, il 7 dicembre, oltre che nella cerimonia religiosa di Muharram.

“Forze di sedizione”, hanno detto, stanno per “sfruttare” la Giornata dello Studente al fine di “insultare la santità dell’establishment”.

L’agenzia statale Fars domenica ha dichiarato, “La nazione iraniana è ancora in lutto per gli insulti vergognosi da parte [dei manifestanti] il giorno di Ashura”, riferendosi al rogo di manifesti dei leader attuali dei Leader Supremi del regime, Ali Khamenei e Khomeini.

Durante le vaste proteste anti-regime del giorno di Ashura, caduto il 27 dicembre 2009, i manifestanti hanno dato fuoco ai manifesti di Khomeini e Khamenei.

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,632FollowersFollow
40,373FollowersFollow