giovedì, Febbraio 2, 2023
HomeNotizieResistenza IranianaE-B. Svensson:"Il coraggio delle iraniane ad Ashraf ed in Iran è una...

E-B. Svensson:”Il coraggio delle iraniane ad Ashraf ed in Iran è una grande sorgente di ispirazione”

ImageCNRI " La Sig.ra Radjavi ha avuto un ruolo eminente incoraggiando le donne iraniane a prendere più grandi responsabilità ed un ruolo importante nella determinazione del loro avvenire", ha dichiarato Eva-Britt Svensson a Bruxelles, al Parlamento europeo il 23 febbraio. La presidente svedese della Commissione dei diritti delle donne e dell'uguaglianza dei generi è intervenuta davanti a 150 parlamentari ed assistenti che aveva invitato a dibattere sul tema" Le donne, avanguardia del cambiamento democratico in Iran." L'invitata d' onore era Maryam Radjavi, presidente eletta della Resistenza iraniana. La riunione ha dato l'opportunità di annunciare la creazione del gruppo parlamentare di solidarietà con donne per un Iran libero sotto l'egida dell'eurodeputata Editto Bauer.

Ecco l'intervento di Eva-Britt Svensson:

Auguro innanzitutto il benvenuto alla Sig.ra Radjavi che ha dedicato la sua vita all'instaurazione della libertà, della democrazia e dell'uguaglianza nel suo paese. Ha avuto un ruolo eminente incoraggiando le donne iraniane a prendere maggiori responsabilità ed un ruolo importante nella determinazione del loro avvenire. Conosco personalmente da molto, il ruolo che le iraniane giocano nella resistenza. Ma il coraggio di cui hanno fatto prova ad Ashraf o sul campo in Iran, è stato una grande sorgente di ispirazione, perché ciٍ mette alla prova il famoso detto " si puٍ essere determinante se ci si concentra sul prezzo a pagare."

A proposito dei diritti delle donne in Iran, si sa che questi non vengono rispettati da più di cento anni. Le donne iraniane hanno partecipato largamente alla rivoluzione di1979. Ma gli integralisti guidati dall'ayatollah Khomeini hanno preso il controllo della rivoluzione. Una volta al potere, gli integralisti hanno tradito le donne e gli uomini applicando un sistema schiacciante ed un'apartheid sessuale. La dittatura ha costruito il pregiudizio secondo cui le donne sono fisicamente, intellettualmente e moralmente inferiori agli uomini, ed eclissa la possibilità di una partecipazione uguale in qualsiasi campo di attività sociali o politiche.

Spero veramente che molti cittadini e parlamentari verranno a portare il loro sostegno. Dobbiamo farlo. ب la nostra responsabilità in quanto esseri umani per mostrare al mondo ciٍ che accade e è inaccettabile, è una vergogna ciٍ che accade in Iran.Vi invito a sostenere la legittima richiesta alla libertà e la democrazia in Iran.
 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,635FollowersFollow
40,910FollowersFollow