domenica, Novembre 27, 2022
HomeNotizieIran NewsAggressione di veicoli blindati iracheni a tre residenti di campo Liberty nella...

Aggressione di veicoli blindati iracheni a tre residenti di campo Liberty nella zona residenziale

 Campo Liberty – No. 27

CNRI  –  Con una spudorata violazione degli accordi presi con il Rappresentante Speciale del Segretario Generale delle Nazioni Unite (SRSG) –  come da lettera di Martin Kobler del 16 Marzo 2012 – con un atto provocatorio e totalmente disumano alle 10:00 di Mercoledi 25 Aprile, un veicolo delle forze armate irachene, mentre attraversava la sezione 4 della zona residenziale, ha investito tre residenti di Liberty. A seguito di questo tre membri dell’Organizzazione dei Mojahedin del Popolo Iraniano, Mehdi Kamali, Morteza Qare-Ughlan e Hamzeh Qaderi sono rimasti feriti.
Il veicolo iracheno era entrato nella zona residenziale illegalmente e con una gru per rimuovere i muri a T che fungono da schermi protettivi della zone abitative contro eventuali esplosioni e attacchi a colpi di mortaio e ciò ha dato luogo alle proteste dei residenti.
Secondo la lettera del 16 Marzo del SRSG, i pattugliamenti della polizia dovrebbero svolgersi solo lungo la via principale del campo e il loro numero dovrebbe essere concordato nelle riunioni quotidiane per la gestione del campo.
Per protestare contro questa aggressione uno dei residenti, Morteza Qare-Ughlan, si è steso a terra per fermare il veicolo della polizia. Dopodiché sono arrivati gli osservatori dell’UNAMI e hanno cercato di fare da mediatori.
Questo incidente indica chiaramente che la presenza dei militari armati iracheni equipaggiati con mitragliatrici e i loro pattugliamenti che spesso arrivano a 50 nell’arco delle 24 ore, è fonte di crisi e tensione costante e prepara il terreno a scontri e uccisioni.

Segretariato del Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana
25 Aprile 2012

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,632FollowersFollow
40,370FollowersFollow