martedì, Novembre 29, 2022
HomeEventsMeetingGli iraniani a Roma per i connazionali in Iraq

Gli iraniani a Roma per i connazionali in Iraq

ImageAPPELLO

Il Tempo, 9 Aprile – Alcuni deputati radicali hanno sottoscritto una lettera da inviare al Segretario di Stato americano Hillary Clinton, nella quale si chiede agli Stati Uniti di rispettare gli obblighi internazionali ed umanitari assunti e di vigilare sulle sorti dei 3.500 dissidenti iraniani che vivono nel villaggio iracheno di Ashraf.

Il Campo rifugiati, riconosciuto tale dall'amministrazione Bush, situato a nord est di Baghdad e a 70 km dal confine iraniano, dal 1986 ospita i membri dell'Organizzazione dei Mojahedin del popolo iraniano (Pmoi), braccio militari del Consiglio della resistenza con molti aderenti anche a Roma.  Nel 2004 gli abitanti di Ashraf sono state definite ''persone tutelate'' dalla IV Convenzione di Ginevra.

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,632FollowersFollow
40,396FollowersFollow