giovedì, Dicembre 8, 2022
HomeNotizieResistenza IranianaIran: Berlino sostiene ad una soluzione umanitaria per l'opposizione iraniana in Iraq

Iran: Berlino sostiene ad una soluzione umanitaria per l’opposizione iraniana in Iraq

ImageCNRI, 10 aprile – Il governo federale tedesco sostiene una soluzione umanitaria per il gruppo di opposizione iraniano l'Organizzazione del Mojahedin del Popolo Iraniano (OMPI) in Iraq, ha riportato l'agenzia Associated Press In lingua tedesca oggi da Berlino. Un portavoce del ministero degli esteri a Berlino ha dichiarato  che  tuttavia la Germania non ha ancora pensato  di accettare i membri del gruppo in Germania, aggiunge la relazione. Il testo detto che non ci sono stati alcuni cittadini tedeschi fra i circa 3500 oppositori politici nel campo di Ashraf, al nord di Bagdad.

A partire dal 20 febbraio, quando gli Stati Uniti hanno terminato il trasferimento  della protezione del campo alle forze irachene, la pressione esercitata dal regime iraniano sul governo iracheno si è intensificata per chiuderlo. Restrizioni disumane ed illegali sono state imposte ai residenti del campo da allora. Ciò fa circa un mese che un edificio del campo con centinaia di abitanti  è stato sotto assedio e la settimana scorsa, i medici  non sono stati autorizzati ad entrare nel campo per operare i pazienti tra loro una donna malata di cancro.
Una campagna internazionale è stata lanciata per impedire i maltrattamenti inflitti ai residenti di Ashraf e l'espulsione o lo spostamento forzata dei residenti. Centinaia di parlamentari e decine di organizzazioni per la  difesa dei diritti dell'uomo e dei diritti dei profughi ha espresso la loro grave preoccupazione dinanzi alla sorte dei residenti di Ashraf.
Un appello forte è stato lanciato per riportare la protezione di Ashraf alle forze americane.

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,632FollowersFollow
40,485FollowersFollow