mercoledì, Febbraio 8, 2023
HomeComunicati StampaGeneraleIran: Scontri e colpi e corse a Jannat Abad di Teheran

Iran: Scontri e colpi e corse a Jannat Abad di Teheran

ImageTredicesimo Giorno del Capodanno –    n° 9

CNRI, 3 Aprile – Un gran numero di persone e giovani coraggiosi di Jannat Abad (nord-ovest di Teheran), che avevano formato un raduno per celebrare il 13 ° giorno del nuovo anno iraniano nei boschi vicino alla congiuntura Pars dell'Iran, hanno continuato le loro celebrazioni con gli slogan "Morte al dittatore” . Gli evviva da parte di altri giovani e clacson si sono mescolati aumentando il rumore.

Gli agenti repressivi del regime che erano presenti nella zona hanno esortato di tornare indietro e cominciato a scontrarsi con i manifestanti. In segno di solidarietà, la gente della zona si è precipitata in aiuto dei manifestanti negli scontri contro gli agenti repressivi. Li ha fischiati e hanno espresso il loro odio verso la tirannia religiosa al potere in Iran.

Nella notte di giovedi, la gente di Jannat Abad aveva anche scandito "Dio è grande" e "Morte al dittatore", sperando di sviare la minaccia di assoluto dominio clericale nel Nuovo Anno.

Segretariato del Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana
3 aprile 2010
 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,635FollowersFollow
40,942FollowersFollow