lunedì, Dicembre 5, 2022
HomeComunicati StampaGeneraleIran-Pakistan: Maryam Rajavi condanna l'assassinio barbaro di Benazir Bhutto

Iran-Pakistan: Maryam Rajavi condanna l’assassinio barbaro di Benazir Bhutto

ImageCNRI, 27 dicembre – la signora Maryam Rajavi, presidente eletto della resistenza iraniana, ha vigorosamente condannato l’assassinio criminale della signora Benazir Bhutto, ex Primo ministro e capo del partito popolare del Pakistan. La Sig.ra Rajavi ha indirizzato le sue condoglianze, in nome del popolo iraniano e della sua resistenza, al popolo del Pakistan, al partito popolare ed alla famiglia della signora Bhutto per questa tragedia spiacevole. Ha aggiunto che la scomparsa della signora Bhutto, una politica dirigente distinta ed una donna coraggiosa, è un’afflizione, una perdita penosa ed insostituibile per il Pakistan ed il mondo musulmano.

La Sig.ra Rajavi ha ricordato che la piovra  misogina del terrorismo e dell’integralismo il cui cuore batte a Teheran non poteva tollerare la signora Bhutto come capo dell’opposizione al Pakistan. La fonte principale del terrorismo, del carnage e del terrore che assorbe i paesi della regione, dell’Afganistan in Pakistan, del Iraq, in Libano ed alla Palestina è il regime fondamentalista al potere in Iran. Il cuore dell’integralismo si trova in Iran sotto il regime mullah, che prospera sul massacro, la violenza e la crisi.

Segretariato del Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana
27 dicembre 2007

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,633FollowersFollow
40,448FollowersFollow