giovedì, Dicembre 8, 2022
HomeComunicati StampaGeneraleIran: Numerosi arresti del corpo insegnanti a Hamedan per evitare la nascita...

Iran: Numerosi arresti del corpo insegnanti a Hamedan per evitare la nascita di manifestazioni

ImageCNRI – 9 aprile, le forze di sicurezza dello Stato (FSE) hanno condotto un’incursione contro la riunione settimanale degli insegnanti e un decreto di 45 partecipanti nella città di Hamedan nell’ovest dell’Iran, lo ha riportato il giornale  governativo Aftab. Questi arresti avvengono nel momento in cui gli insegnanti iraniani chiedono  un SIT- IN nelle scuole il 16 ed il 17 aprile.

Gli insegnanti hanno dichiarato che se le loro rivendicazioni non saranno soddisfatte prima del 2 maggio, giorno internazionale degli insegnanti, manifesterebbero inizialmente sia dinanzi ai diversi uffici del ministero dell’istruzione  del paese e riuniranno dinanzi al Majlis (Parlamento) del regime. La Sig.ra Soheila Sadegh, il presidente della Commissione dell’istruzione del Consiglio nazionale della resistenza iraniana ha sottolineato che le rivendicazioni legittime degli insegnanti si scontrano continuamente con le misure di repressione. E chiama tutti i sindacati internazionali a condannare la repressione degli insegnanti e i liceali, gli studenti iraniani e la gioventù a sostenere le rivendicazioni degli insegnanti.

Segretariato del Consiglio nazionale della resistenza iraniana
 il 9 aprile 2007

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,632FollowersFollow
40,493FollowersFollow