mercoledì, Dicembre 7, 2022
HomeComunicati StampaGeneraleIran: Messaggio di Maryam Rajavi agli iraniani in esilio

Iran: Messaggio di Maryam Rajavi agli iraniani in esilio

Vi chiedo di concentrare le vostre energie per creare nei paesi che vi ospitano delle proteste pacifiche e legali per dare eco alla voce dei residenti di Ashraf in tutto il mondo

ImageCNRI – In un messaggio ai compatrioti in esilio, Maryam Rajavi, Presidente eletto della Resistenza iraniana, ha espresso la sua gratitudine per le proteste, i sit-in, gli scioperi, i sentimenti, le lacrime e le preghiere dedicate ai residenti di Ashraf che lottano per la libertà.

Ha anche espresso il suo apprezzamento per la crescente solidarietà nazionale in difesa dei membri del PMOI ad Ashraf che vogliono ottenere la libertà in Iran.

Ha descritto la loro solidarietà come un altro passo avanti della popolazione iraniana verso un cambiamento democratico e la sovranità popolare.

Questo è un altro indice dell'unità e della solidarietà tra iraniani nelle rivolte nazionali di queste settimane.

Maryam Rajavi ha aggiunto: " So che le scene di brutale violenza e i crimini contro i residenti di Ashraf fanno suscitare la profonda repulsione di ogni onorabile iraniano. Questo è completamente comprensibile e rispettabile.
Ma credo sia necessario controllare le proprie emozioni e frenare le proprie reazioni impulsive.
Vi chiedo di concentrare le vostre energie per creare nei paesi che vi ospitano delle proteste pacifiche e legali per dare eco alla voce dei residenti di Ashraf in tutto il mondo".

Segretariato del Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana
1 Agosto 2009
 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,633FollowersFollow
40,475FollowersFollow