giovedì, Febbraio 9, 2023
HomeComunicati StampaGeneraleIran: Maryam Rajavi si congratula con Al-Iraqiya per la vittoria alle elezioni...

Iran: Maryam Rajavi si congratula con Al-Iraqiya per la vittoria alle elezioni in Iraq

ImageMaryam Rajavi si congratula con Al-Iraqiya per la vittoria alle elezioni in Iraq, definendola un buon auspicio per la regione

CNRI – In seguito alla vittoria della coalizione Al-Iraqiya, guidata dal dottor Iyad Allawi, in occasione delle elezioni parlamentari irachene, la signora Maryam Rajavi, Presidente eletta della Resistenza Iraniana, si congratula con il popolo iracheno, con il dottor Iyad Allawi, capo di Al Iraqiya e il Movimento Nazionale Iracheno; con il Dott. Saleh Mutlak, Segretario Generale del Movimento Nazionale Iracheno, e altri leader di Al-Iraqiya, in particolare con il Dott. Tariq al-Hashemi, il dottor Osama al-Nujaifi, il Dott. Dhafer al-Ani e il Dott. Al Rafe-Issawi.

La signora Rajavi ha definito questa grande vittoria, come un riflesso della ferma determinazione del popolo iracheno e delle forze irachene nazionaliste a porre fine alla catastrofica ingerenza del regime iraniano nel loro paese e per stabilire un governo nazionalista e democratico.

La coalizione Al-Iraqiya ha vinto le elezioni, nonostante le frodi massicce e le cospirazioni da parte del regime iraniano e dei suoi agenti in Iraq, compreso il proibire a figure nazionaliste di partecipare alle elezioni e inventando voti per le coalizioni affiliate al regime così come la frode diffusa nel conteggio dei voti.

Questa vittoria è senza dubbio l'inizio di un'era di pace, la democrazia e la guarigione del profondo dolore e della sofferenza del popolo iracheno, ha detto la signora Rajavi. Ha aggiunto che questa vittoria sarà anche foriera di buon auspicio per il popolo iraniano e per tutte le nazioni della regione, nonché una sconfitta disonorevole per il regime dei mullah '. Il regime iraniano, ha detto la signora Rajavi, sta cercando di dominare l'Iraq, al fine di coprire le sue crisi interne e di trasformare l'Iraq in un trampolino per estendere la sua egemonia a tutta la regione.

In nome della Resistenza Iraniana e del popolo iraniano in rivolta, la signora Rajavi ha espresso la speranza che il signor Allawi e al-Iraqiya possano superare tutti gli ostacoli e gli impedimenti creati dal regime iraniano e dai suoi agenti in Iraq e formare un governo nazionalista e competente per servire il popolo iracheno.

Segretariato del Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana
 26 marzo 2010

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,635FollowersFollow
40,951FollowersFollow