domenica, Dicembre 4, 2022
HomeComunicati StampaGeneraleIran - Maryam Rajavi: Elezioni libere sorvegliate da l' ONU

Iran – Maryam Rajavi: Elezioni libere sorvegliate da l’ ONU

ImageCNRI, 16 giugno – Mir Hossein Moussavi  ha incontrato il Capo Supremo del regime Ali Khamenei e ha rilasciato una dichiarazione dando la sua fedeltà al "supremo ruolo " di Khamenei. Ha richiesto l'annullamento dei risultati delle finte elezioni e ha preso parte alla manifestazione di Lunedì per calmare l'atmosfera.
 
Maryam Rajavi, Presidente eletto della Resistenza iraniana, ha detto in merito alla questione:

"Siamo totalmente d'accordo che queste finte elezioni, che abbiamo boicottato fin dall'inizio, debbono essere annullate.
Accogliamo con fermezza l'annullamento di questa farsa, che si è rivelata illegale fin dall'inizio ed è stata creata per negare la sovranità popolare".
 
"Tuttavia, come ha detto più volte il Consiglio Nazionale della Resistenza iraniana nelle corse tre decadi, si dovrebbe tornare alle urne per delle libere elezioni sotto la supervisione delle NU e basate sulla sovranità popolare e non sulle basi del potere dei mullah.
 
Così, prima di tutto, il potere del Capo Supremo dei mullah ( velayat faqih) deve essere rigettato e rimosso- lo stesso sistema adottato da Moussavi , giurandogli fedeltà nella sua ultima dichiarazione".
 
Segretariato  del Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana
16 Giugno 2009

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,633FollowersFollow
40,421FollowersFollow