mercoledì, Novembre 30, 2022
HomeComunicati StampaGeneraleIran: La Corte d’appello di Parigi ha tolto tutte le limitazioni ...

Iran: La Corte d’appello di Parigi ha tolto tutte le limitazioni imposte alla sig.ra Rajavi

Maryam Rajavi: Il 17 giugno è il risultato di un accordo con il regime dei mullah in Iran e deve essere chiusi

ImageCNRI, 16 Giu – Stamattina la Corte d’appello di Parigi rilasciando diverse ordinazioni ha cancellato tutte le limitazioni giuridiche imposte alla signora Rajavi, presidente eletta dalla resitenza iraniana e a tutte  le persone arrestate il 17 giugno 2003.
Questa sentenza è stata rilasciata nonostante l’insistenza dei giudici per indagini preliminari sulla continuazione delle limitazioni.

La signora Rajavi e altri 16 membri e simpatizzanti della resistenza iraniana, fino al rilascio di questa sentenza erano state imposte alle ingiuste limitazioni giuridiche tra cui il divieto di viaggiare, divieto di ingresso all’ufficio centrale della resistenza iraniana e il divieto di incontrarsi tra loro.
La signora rajavi nel congratularsi con la giustizia francese ha ribadito:” niente può salvare il regime dei mullah dalla inevitabile caduta. Nessuno potrà impedire al popolo iraniano di raggiungere la libertà e la democrazia.  Nell’Iran di oggi c’è il grido di libertà e a presto le alte fiamme della libertà spazzeranno la bottega dell’oppressione dei mullah dalla mia patria incatenata.”
In conclusione signora Rajavi ha chiesto alla Francia di revisionare la sua politica nei confronti dell’Iran

Segretariato del Consiglio Nazionale della Resitenza Iraniana

16 giugno 2006

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,633FollowersFollow
40,400FollowersFollow