mercoledì, Dicembre 7, 2022
HomeComunicati StampaDonneIran: Il Consiglio dei guardiani del regime ratifica il piano sulla modalità...

Iran: Il Consiglio dei guardiani del regime ratifica il piano sulla modalità di l’abbigliamento

ImageCNRI –Il Majlis (Parlamento) del regime iraniano "ha rivisto" il piano sulla modalità di abbigliamento per ottenere l’approvazione del Consiglio dei guardiani, lo ha annunciato il 2 gennaio l’agenzia di stampa Fars.
Secondo l’agenzia " è stata formata una commissione, composta da rappresentanti di ministeri della cultura e dell’orientamento islamico, dell’insegnamento superiore, dell’industria e del commercio, della radio e della televisione nazionale, di tre rappresentanti delle industrie interessate (stilisti) e di un rappresentante della commissione della cultura del Majlis che ricopre il ruolo di ispettore."

Questa commissione ha il compito di sorvegliare l’applicazione di questo piano e persuadere il pubblico ad astenersi dal portare abiti non conformi alla cultura ed all’identità iraniana.
Questo piano sarà operativo non appena sarà stato firmato dal ministro per gli affari culturali ed orientamento islamico ".
"Il Majlis del regime aveva introdotto questo piano per la prima volta nel 18 maggio 2006.
Ed è stato approvato nel settembre 2006.

La Sig.ra Sarvnaz Chitsaz, presidente della commissione delle donne del CNRI, ha dichiarato che la repressione e la discriminazione contro le donne formano la base dell’ideologia, delle leggi e dell’atteggiamento di questo regime medioevale.
"questo piano apre le porte nella repressione contro le donne".

La Sig.ra Chitsaz ha descritto questo piano e queste misure repressive come un tentativo disperato del regime per reprimere la presenza attiva delle donne nelle manifestazioni contro il regime di Ahmadinejad.

Commissione delle donne del Consiglio nazionale della resistenza iraniana

il 3 gennaio 2007
 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,634FollowersFollow
40,476FollowersFollow