sabato, Dicembre 10, 2022
HomeComunicati StampaGeneraleIran: folla in ricordo di Montazeri a Qom grida “Morte a Khamenei”

Iran: folla in ricordo di Montazeri a Qom grida “Morte a Khamenei”

ImageCNRI, 29 gennaio – Una folla di persone nella città santa di Qom in Iran si è riunita ieri sera per commemorare il quarantesimo giorno della morte dell’ayatollah Hossein Ali Montazeri. I manifestanti hanno sfilato per via Saheli al grido di “Morte al dittatore, morte a Khamenei, Dio benedica Montazeri”.

Per paura che l’appuntamento diventasse occasione di massicce proteste, le forze di sicurezza hanno infatti cercato di limitare gli ingressi a Qom nei giorni precedenti la commemorazione: testimoni raccontano di rigidi controlli sulle strade che portano in città con posti di blocco e agenti che chiedevano i documenti a tutti i pellegrini in circolazione.

Ma le azioni di controllo non si sono limitate all’esterno. Il regime aveva aumentato da giorni la presenza dei suoi uomini a Qom, creando un’atmosfera di terrore e intimidazione. Gli agenti del ministero dell’Intelligence e della Sicurezza hanno cordonato la casa di Montazeri per impedire a chiunque di avvicinarsi. Intensificate le misure di sicurezza anche a Isfahan, dove sono stati dispiegati agenti armati anche sui tetti.
 
Cerimonie di commemorazione si sono svolte, tra giovedì e venerdì, anche nella città natale di Montazeri, Najaf-Abad. Anche qui, sempre sotto rigidi repressioni.

Segretariato del Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana
29 gennaio 2010  

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,632FollowersFollow
40,489FollowersFollow