mercoledì, Novembre 30, 2022
HomeComunicati StampaGeneraleIran: Attacco selvaggio dei Passdaran ai cittadini di Sardasht

Iran: Attacco selvaggio dei Passdaran ai cittadini di Sardasht

ImageCNRI, 23 Aprile – Domenica 20 aprile, un raduno di protesta pacifica  dei cittadini della borgata di Rabat nei sobborghi della città nord-occidentale di Sardasht, veniva attaccato dalle Unità Speciali dei Guardiani della Rivoluzione Islamica.
Membri delle Unità Speciali dei Guardiani della Rivoluzione Islamica hanno sparato sulla folla uccidendo una persona e ferendone altre cinque.

In seguito alla sparatoria è stato ucciso un ragazzo di 21 anni di nome  Hossein Poyaii e sono state ferite e successivamente ricoverate altre 5 persone innocenti.
La dimostrazione era avvenuta in seguito al fermo senza motivo da parte delle forze militari, di un veicolo che trasportava un carico per i residenti della zona.  
La gente arrabbiata dapprima si è radunata per protesta davanti al Commissariato del paese, per poi proseguire tale protesta nelle vie della città. 
Il corpo della vittima veniva segretamente sepolto dai mercenari locali nel cimitero della città.
La Resistenza Iraniana richiama l’attenzione di tutte le Organizzazioni Internazionali per la difesa dei diritti umani chiedendo loro la ferma condanna della repressione esercitata dal regime contro il popolo iraniano.

Segreteriato del Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana
23 Aprile2008

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,633FollowersFollow
40,400FollowersFollow