venerdì, Dicembre 2, 2022
HomeComunicati StampaGeneraleIran: 7 prigionieri impiccati a Boushehr, Yazd, Shiraz ed Ilam

Iran: 7 prigionieri impiccati a Boushehr, Yazd, Shiraz ed Ilam

33  prigionieri impiccati nel corso degli ultimi dieci giorni

ImageCNRI, 29 ottobre  – Il regime dei mullah ha impiccato due prigionieri identificati Behrouz Zangeneh ed Ali Khorramnejad nella città portuale del sud,Boushehr, ha riportato la televisione di Stato domenica. L’agenzia di stampa ufficiale IRNA ha annunciato sabato che tre prigionieri non identificati sono stati impiccati nella città centrale di Yazd. Un prigioniero chiamato Iraj Feazi è stato appeso nella corte della prigione della città di Ilam, all’ovest, ha riportato l’agenzia di stampa di Stato Fars il 25 ottobre. Un prigioniero identificato Sadeq Sig. è stato impiccato nella città di Shiraz, al sud, secondo IRNA il 24 ottobre.

Nel corso degli ultimi dieci giorni, il regime disumano dei mullah ha impiccato  33  prigionieri nel quadro della nuova fase del piano "di miglioramento della sicurezza pubblica" annunciato dalle forze di sicurezza dello Stato in aprile. La Resistenza Iraniana chiama tutte le organizzazioni dei diritti dell’uomo internazionali, l’alto commissario dell’ONU per i diritti dell’uomo, la segretaria generale dell’ONU e la sessione attuale dell’assemblea generale dell’ONU da condannare le esecuzioni arbitrarie effettuate dal regime iraniano ed adottare misure immediate e costrittive contro le violazioni brutali e sistematiche dei diritti dell’uomo in Iran.

Segretariato del Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana

il 29 ottobre 2007

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,633FollowersFollow
40,404FollowersFollow