giovedì, Dicembre 8, 2022
HomeComunicati StampaGeneraleFesta del Fuoco:Lancio di una truppa repressiva comune per dissuadere le proteste

Festa del Fuoco:Lancio di una truppa repressiva comune per dissuadere le proteste

ImageCNRI – Il Corpo dei Guardiani della Rivoluzione (CGR) hanno annunciato lunedى il lancio di una guarnigione che esiste già, riunendo le forze di Sicurezza dello Stato (FSE), il CGR e la milizia del Bassidj per mantenere l'ordine e la sicurezza, ed occuparsi delle agitazioni eventuali" della Festa del Fuoco”; cosi hanno riportato i media ufficiali.

I media hanno parlato di "quattro riunioni tecniche sui mezzi usati per mantenere l'ordine e la sicurezza" e inltre hanno detto che "il CGR ed il Bassidj sono pronti per monitorare i quartieri di Tehran."

Questa propaganda entra con forza nella cornice delle dimostrazioni degli iraniani durante i festeggiamenti tradizionali.

Questi nove ultimi mesi, la Guarnigione comune delle forze repressive si è riunita regolarmente alla caserma Sarallah.

Gli organi repressivi hanno cercato di impedire la fuga di notizia su queste riunioni. Il regime ha paura di una rivolta durante la Festa del Fuoco ed è arrivato al punto di utilizzare la notizia di riunioni segrete regolari come un mezzo di intimidazione.

Domenica, la guida suprema dei mullah ha mostrato il suo abbattimento promulgando un fatwa no-islamico ed anti-iraniano per dissuadere la popolazione a celebrare la festa del fuoco.

Segretariato del Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana
Il 15 marzo 2010
 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,632FollowersFollow
40,485FollowersFollow