lunedì, Dicembre 5, 2022
HomeSenza categoriaLa Deputata Repubblicana Young Kim incontra la Presidente eletta del “NCRI” Maryam...

La Deputata Repubblicana Young Kim incontra la Presidente eletta del “NCRI” Maryam Rajavi

In videoconferenza, la parlamentare statunitense Young Kim ha incontrato Maryam Rajavi, Presidente eletta del Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana, e ha avuto modo di commentare la nuova ondata di rivolte in Iran, la nuova iniziativa della Camera dei Rappresentanti a sostegno delle proteste e gli ultimi sviluppi all’interno del Paese.
La deputata repubblicana Young Kim e la deputata democratica Abigail Spanberger, entrambe membri del Commissione Affari Esteri, hanno presentato la Risoluzione n. 1397 a sostegno della rivolta del popolo iraniano, che sottolinea i seguenti aspetti:
– La risoluzione 1397 della Camera riconosce il diritto del popolo iraniano di determinare il proprio destino e di stabilire una Repubblica democratica e non nucleare con la separazione tra religione e governo.
– Sostenendo la rivolta del popolo iraniano, la risoluzione chiede al Segretario di Stato americano di appoggiare ufficialmente il popolo iraniano e il suo desiderio di un Iran libero, giusto e democratico.
– La risoluzione chiede al Segretario di Stato americano di condannare il regime iraniano presso le organizzazioni internazionali e di utilizzare le strutture diplomatiche per chiedere agli alleati statunitensi di sanzionare l’IRGC e il Ministero dell’Intelligence per le gravi violazioni dei Diritti Umani.
– La risoluzione chiede al Segretario al Tesoro degli Stati Uniti di sanzionare i responsabili della repressione in Iran, compresi quelli coinvolti nell’omicidio di Mahsa Amini.
– La risoluzione condanna l’arresto, la tortura e l’omicidio di Mehsa Amini e gli attacchi alle manifestazioni del popolo iraniano che reclama i propri diritti fondamentali e condanna le leggi del regime iraniano che discriminano le donne.
Durante la conversazione con l’On. Young Kim, la signora Rajavi ha illustrato gli ultimi sviluppi della rivolta nazionale del popolo iraniano. Nonostante la brutale repressione, il regime non è riuscito a fermare le proteste e i giovani stanno sfidando il regime con coraggio e convinzione.
La signora Young Kim ha ricordato “molti dei miei colleghi americani e io siamo al vostro fianco. Mentre lei lotta per la libertà di espressione e di riunione in tutto l’Iran, deve sapere che noi siamo al suo fianco. Lei è la leader di un movimento di resistenza che sta combattendo sul campo contro una dittatura religiosa”.

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,633FollowersFollow
40,449FollowersFollow