sabato, Dicembre 3, 2022
HomeNotizieIran NewsURGENTE - Iran: Cinque cittadini cristiani arrestati a Firoozkooh

URGENTE – Iran: Cinque cittadini cristiani arrestati a Firoozkooh

CNRI – Venerdì 23 Agosto 2016 cinque cristiani convertiti che erano andati in gita e a pescare con le loro famiglie, sono stati arrestati dagli agenti del ministero dell’Intelligence. Il luogo in cui sono detenuti e le loro condizioni restano ignote.

Secondo alcune notizie giunte dall’Iran Ramil Bet Tamraz, Amin Naderafshar, Hadi Askari, M Dehnavi ed Amirsina Dashti, insieme alle loro mogli e ai figli, si erano recati nella città di Boroujerd, nella provincia di Teheran per pescare e fare un pic-nic.

Verso le tredici e trenta, sono stati attaccati dalle forze di sicurezza, le donne sono state separate dagli uomini e poi Amin Nadrafshar, che aveva chiesto di mostrargli il mandato di arresto, è stato selvaggiamente picchiato. 

Una fonte vicina alle famiglie ha dichiarato: “Le forze di sicurezza hanno arrestato e trasferito gli uomini in una località sconosciuta e le famiglie ignorano le loro condizioni”.

Ramil Bet Tamraz, è il figlio di  Victor Bet Tamraz, il prete assiro arrestato nella sua casa durante le feste di Natale il 5 Gennaio 2014.

Padre Victor è stato accusato verbalmente di “attività missionarie illegali, gestione di una chiesa domestica cristiana e pubblicazione e distribuzione della Bibbia”. E’ stato rilasciato su cauzione il 10 Marzo 2014 ed è in attesa di essere convocato dalla corte per difendersi dalle accuse legate alle sue attività cristiane.

Si teme che gli agenti dell’intelligence costringeranno gli arrestati a rendere false confessioni, pratica comune nelle carceri iraniane.

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,633FollowersFollow
40,410FollowersFollow