venerdì, Dicembre 2, 2022
HomeNotizieIran NewsUn illustre democratico della Camera: “I complici del terrorismo iraniano minacciano la...

Un illustre democratico della Camera: “I complici del terrorismo iraniano minacciano la sicurezza e la stabilità in Medio Oriente”

Un illustre membro democratico del Comitato Affari Esteri della Camera del Congresso americano, sta cercando di far sì che l’Amministrazione statunitense mantenga la sua promessa di incriminare il regime iraniano per terrorismo continuato.

Il parlamentare Ted Deutch (D – Fla.), democratico e ranking member della Sottocommissione per il Medio Oriente e il Nord Africa di questo Comitato, insieme a Joseph P. Kennedy III (D – Mass.), ha presentato la Zero Tolerance for Terror Act (Tolleranza Zero per gli Atti di Terrorismo) il mese scorso, che consentirà al Congresso di imporre nuove sanzioni al regime iraniano se questo dovesse essere coinvolto in atti terroristici, se finanziasse agenti terroristi o acquisisse missili balistici in violazione delle risoluzioni del Consiglio di Sicurezza dell’ONU.

A Deutch è stato chiesto dal New York Observer giovedì, se si aspetta che l’amministrazione appoggi la sua legge viste le sue dichiarazioni passate con cui ha ribadito che sarebbe stata “con fiato sul collo dell’Iran” per garantire il rispetto dell’accordo e affrontare le sue violazioni non-nucleari. “Non so quale sarà la posizione della Casa Bianca”, ha risposto Deutch.

“Non dovrebbero fare obiezioni. Hanno detto che l’accordo con l’Iran non doveva occuparsi del terrorismo iraniano. (Questa legge) dovrebbe essere coerente con la loro posizione”.

Deutch ritiene che l’accordo sul nucleare col regime di Tehran “possa temporaneamente rallentare le attività di arricchimento dell’uranio iraniano, ma che possa accelerare l’arricchimento delle Guardie Rivoluzionarie e dei terroristi complici dell’Iran che minacciano la sicurezza e la stabilità in Medio Oriente”.

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,633FollowersFollow
40,408FollowersFollow