domenica, Dicembre 3, 2023
HomeNotizieResistenza IranianaIncontro a sostegno della lotta delle donne iraniane per la libertà e...

Incontro a sostegno della lotta delle donne iraniane per la libertà e la democrazia a Pescara, Italia

italy pescara iranian community resistance oct2023 (1)

In un significativo incontro avviato dalla Società delle donne democratiche iraniane in Italia, si è tenuta una conferenza nel comune di Pescara, sottolineando il sostegno alla lotta del popolo iraniano per la libertà e una repubblica democratica. L’attenzione si è concentrata anche sulla resilienza e sul ruolo coraggioso delle donne nell’opporsi al regime misogino dei chierici in Iran.

L’evento ha visto la partecipazione di figure chiave, tra cui Carlo Masci, il Sindaco di Pescara, e diversi funzionari sia di Pescara che della regione Abruzzo. La loro presenza ha sottolineato la loro solidarietà con le donne iraniane impegnate in una battaglia implacabile contro l’oppressivo regime iraniano. Al centro della loro approvazione c’era il piano globale in dieci punti di Maryam Rajavi per plasmare un futuro democratico per l’Iran.

Durante l’incontro, Maurizia Sciarretta, Presidente della Commissione Pari Opportunità di Pescara, ha sottolineato la situazione in Iran un anno dopo la rivolta nazionale. Ha elogiato il popolo iraniano, in particolare le donne, per la loro determinazione e il ruolo fondamentale nella lotta per la libertà.

Shahed Shole, l’organizzatrice della Società delle donne democratiche iraniane in Italia, ha espresso ammirazione per la resilienza dimostrata dalle iraniane nella loro lotta per la libertà. Ha sottolineato in particolare il ruolo di leadership vitale svolto dalle donne nella rivolta nazionale contro il regime oppressivo. La signora Shole ha anche riconosciuto il sostegno globale alla resistenza del popolo iraniano e ha approvato la loro ricerca di libertà.

Maria Luigia Montopolino, Presidente della Commissione Pari Opportunità di Pescara, ha lodato la partecipazione attiva delle donne nella lotta contro il regime misogino. Ha affermato il sostegno incrollabile del comune alle donne iraniane nella loro lotta per i loro diritti.

Inoltre, Maria Franca D’Agostino, Presidente della Commissione Pari Opportunità della Provincia abruzzese, ha condiviso le sue esperienze da un incontro con il Presidente eletto del Consiglio Nazionale della Resistenza dell’Iran durante la sua recente visita in Italia. Ha raccontato alcuni aspetti delle intuizioni della signora Maryam Rajavi sulla lotta delle donne iraniane per la liberazione. D’Agostino ha anche fatto luce sulle reazioni ansiose del regime durante la visita della signora Maryam Rajavi in Italia.

La storica italiana Gabriela Liberatore è stata l’oratrice finale di questo incontro.

L’incontro ha sottolineato il sostegno globale collettivo alla resistenza del popolo iraniano e ha celebrato gli sforzi incessanti delle donne iraniane nella ricerca della libertà e dell’uguaglianza. Ha rafforzato il significato della solidarietà internazionale nel perseguimento di un Iran libero e democratico.

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,632FollowersFollow
42,222FollowersFollow