domenica, Febbraio 5, 2023
HomeNotizieResistenza IranianaProtezione dei dissidenti iraniani: appoggio dei parlamentari dell'UE

Protezione dei dissidenti iraniani: appoggio dei parlamentari dell’UE

ImageSTRASBURGO, 30 Settembre 2009 (AFP)- I membri del Parlamento del Consiglio d'Europa Mercoledى hanno chiamato le Nazioni Unite e l'America a garantire la sicurezza dei dissidenti iraniani di Camp Ashraf in Iraq a seguito degli scontri di Luglio.

Le forze irachene hanno sferrato un attacco mortale a Camp Ashraf, nella Provincia di Diyala vicino al confine con l'Iran, a Luglio, uccidendo 11 persone e facendo crescere la preoccupazione per la sicurezza dei residenti.

73 parlamentari del Consiglio d'Europa hanno sollecitato le forze militari USA in Iraq a garantire i diritti dei residenti nel campo e a proteggerli dalla violenza.

I membri parlamentari provenienti da 15 paesi diversi hanno anche chiesto l'intervento di osservatori delle Nazioni Uniti che stazionino nel campo e il rilascio di coloro che sono stati arrestati durante il blitz e che sono ancora trattenuti nonostante la decisione della corte di liberarli immediatamente.

Le autorià irachene non hanno concesso ai 36 arrestati di ritornare a casa nonostane la decisione della corte di rilasciarli, come ci ha riferito un ufficiale iracheno.

L'Iraq ha ottenuto il potere sul campo di Ashraf dal 1° Gennaio, a seguito della scadenza del mandato delle NU in base al quale fino ad allora erano stati gli americani a occuparsi della sicurezza dei residenti.
 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,635FollowersFollow
40,935FollowersFollow