mercoledì, Novembre 30, 2022
HomeNotizieIran NewsProteste dell'Iran: martiri dell'insurrezione nazionale onorati nel 40 ° giorno da una...

Proteste dell’Iran: martiri dell’insurrezione nazionale onorati nel 40 ° giorno da una commemorazione nonostante misure di sicurezza senza precedenti

L’organizzazione non governativa di Netblocks.org che monitora la sicurezza informatica e la governance di Internet, conferma che Internet è stata chiusa quasi completamente dal regime il 26 dicembre 2019

IRAN UPRISING – NO. 65

Terrorizzato dall’eruzione di un’altra rivolta nazionale in occasione della commemorazione del 40 ° giorno dei martiri dell’insurrezione di novembre, il regime clericale non solo ha soppresso Internet, ma ha mobilitato anche tutte le sue forze repressive, tra cui l’IRGC, la Forza di sicurezza dello Stato, i Bassij , in borghese, e agenti del ministero dell’intelligence, nonché unità antisommossa schierate in molte parti di Teheran e in altre città in uno sforzo frenetico per impedire che le cerimonie onorino i martiri.

In alcune città come Karaj e Shiraz, il regime ha dispiegato un elicottero di sorveglianza. Altrove, come Orumiyeh, i cecchini hanno preso posizione sui tetti.

Tuttavia, in molte città come Karaj, Shahriar, Isfahan, Sari, Mashhad, Shiraz, Behbahan, Orumiyeh e Yazdan-Shahr, le persone si radunano nei luoghi di sepoltura dei martiri e si impegnano a sostenere i loro ideali e continuare il loro cammino. Hanno anche organizzato incontri in strade o piazze, cantando slogan anti-regime.

A Karaj, il regime ha dispiegato elicotteri e schierato branchi dei suoi agenti in borghese al cimitero di Behesht-e Sakineh, ma senza riuscire ad impedire la grande presenza di persone che sono andate lì per rendere omaggio ai martiri. La folla canta, “morte al dittatore”, “non ci siamo sacrificati per scendere a compromessi e lodare il leader omicida”. Le forze repressive hanno attaccato la folla in loco o coloro che si stavano avvicinando al cimitero e ne hanno arrestato un certo numero.

Segretariato del Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana

26 dicembre 2019

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,633FollowersFollow
40,397FollowersFollow