mercoledì, Dicembre 7, 2022
HomeNotizieIran NewsOn. Antonio Razzi: Il governo iraniano in balia della crisi interna cerchi...

On. Antonio Razzi: Il governo iraniano in balia della crisi interna cerchi di annientare i dissidenti di Ashraf

Un caro saluto a tutti i presenti,  alla presidente Maryam Rajavi,  che è qui oggi, qui alla camera dei deputati,  grazie della presenza che fa molto piacere , l’ho incontrata a Parigi, è stata una bellissima e grande manifestazione e io spero che noi della camera dei deputati saremo una volta tanto tutti uniti. Io appartengo al “Gruppo dei Responsabili” che oggi hanno cambiato nome; eravamo presenti in tre a Parigi, io, Scilipoti e Maurizio Grassano,  un cordiale benvenuto anche a Irene Khan, al senatore Roberto Torricelli e all’onorevole Patrick Kennedy. Il parlamento europeo ha elaborato un piano per risolvere la crisi di Ashraf. Il punto più interessante, a mio avviso, è che il piano propone prima di tutto una tranquillità, una soluzione pacifica e duratura. Finché il governo iracheno sotto pressione del regime dittatoriale iraniano non consente ai feriti di Ahsraf di curarsi è difficile pensare a un negoziato. Il governo iracheno non ha permesso l’accesso al campo alla delegazione del parlamento europeo e del Congresso statunitense. Dobbiamo alzare la voce immani ingiustizie. E’ chiaro che il governo iraniano in balia della crisi interna cerchi di annientare i dissidenti di Ashraf, come che intensifichi la repressione interna. Il regime iraniano solo nella giornata di domenica ha impiccato 32 persone. Un regime così dittatoriale non merita di esistere. Noi dobbiamo sostenere e soprattutto riconoscere ufficialmente la Resistenza iraniana rappresentata dalla presidente Maryam Rajavi.
Viva la libertà.

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,634FollowersFollow
40,474FollowersFollow