lunedì, Gennaio 30, 2023
HomeNotizieResistenza IranianaMaryam Rajavi condanna con fermezza il lancio dei missili contro la Mecca...

Maryam Rajavi condanna con fermezza il lancio dei missili contro la Mecca e li definisce una dichiarazione di guerra a tutti i musulmani

Maryam Rajavi, Presidente eletta dalla Resistenza Iraniana, ha condannato con fermezza l’attacco missilistico contro la Mecca sferrato il 29 Ottobre dallo Yemen, sotto la supervisione della forza Quds e su ordine di Khamenei. Maryam Rajavi ha definito questa aggressione “una dichiarazione di guerra a tutti i musulmani del mondo”. Ha chiesto l’espulsione di questo regime disumano e anti-islamico dall’Organizzazione della Cooperazione Islamica (OIC) e agli stati islamici ha chiesto di interrompere le loro relazioni con questo regime.

“Sin dal principio il regime dei mullah ha fatto di tutto per compiere crimini per dissacrare la Mecca e la sacra Casa di Dio. Tra le altre cose ha inviato esplosivi ai sauditi nel 1986, ha provocato rivolte e caos alla Mecca nel 1987 che hanno provocato la morte di oltre 400 pellegrini. Questo è lo stesso regime che non ha esitato a far saltare in aria i santuari degli imam sciiti a Mashhad e Samarra nel tentativo di preservare il suo potere infame”, ha aggiunto Maryam Rajavi.

La Resistenza Iraniana aveva già rivelato gli invii di armi del regime dei mullah verso lo Yemen. Ad esempio, il 1° Settembre 2015 il CNRI aveva annunciato di aver scoperto che l’IRGC stava inviando diversi tipi di armi allo Yemen. Il 27 Ottobre 2016, le autorità americane hanno confermato che gli Stati Uniti e i loro alleati avevano già confiscato cinque carichi di armi inviati dall’Iran allo Yemen via mare.

Come la Resistenza Iraniana ha ripetuto più volte, la fermezza verso il regime dei mullah e l’espulsione dell’IRGC, della forza Quds, dei loro mercenari e agenti dalla regione, è l’unica soluzione alla crisi nella regione.

Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana (CNRI)

30 Ottobre 2016

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,634FollowersFollow
40,910FollowersFollow