mercoledì, Dicembre 7, 2022
HomeNotizieResistenza IranianaL'Iran impicca due attivisti arrestati in proteste dopo elezioni presidenziali del 2009

L’Iran impicca due attivisti arrestati in proteste dopo elezioni presidenziali del 2009

Lunedi, 24 Gennaio , AFP -. TEHERAN – L’Iran ha impiccato due attivisti politici detenuti durante i disordini elezioni presidenziali del 2009, il lunedi, nonostante un appello da segretario di Stato Usa Hillary Clinton per la loro liberazione.

sito web la televisione di Stato, citando l’ufficio del procuratore di Teheran, chiamato  come Jafar Kazemi e Mohammad Ali Hajaghaei. E non ha detto dove i due uomini sono stati impiccati.

“Due membri della (ipocriti) Monafeghin ( il termine che I mullah usano per Mojahedin del Popolo ) ,  Jafar Kazemi … e Mohammad Ali Hajaghaei … sono stati eseguiti oggi presto,” l’ufficio del procuratore ha detto, riferendosi al gruppo iraniano di opposizione in esilio, Mojahedin del Popolo Iraniano (PMOI).

Il 10 agosto, Clinton aveva esortato le autorità iraniane a liberare i due attivisti.

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,634FollowersFollow
40,476FollowersFollow