mercoledì, Novembre 30, 2022
HomeNotizieResistenza IranianaL'intergruppo FOFI nell'Europarlamento da il benvenuto a una sentenza di corte USA...

L’intergruppo FOFI nell’Europarlamento da il benvenuto a una sentenza di corte USA a favore del PMOI

ImageComunicato stampa

CNRI, 19 luglio 2010 – Venerdi 16 luglio, una corte federale d'appello USA a Washington ha stabilito che il governo USA ha commesso un errore nel classificare l'Organizzazione dei Mojahedin del Popolo Iraniano (PMOI-Mek) come un organizzazione terroristica. La corte ha ordinato al Dipartimento di Stato di rivedere la propria decisione di etichettare questo gruppo d'opposizione come un'organizzazione terroristica estera, suggerendo fermamente che la designazione venga revocata.

La sentenza USA segue al depennamento del PMOI dall'UE nel 2009 dopo diverse decisioni della corte nel Regno Unito e la Corte Europea in Lussemburgo ha trovato che non fossero coinvolti nel terrorismo.
L'intergruppo Friends of a Free Iran nel Parlamento Europeo (FOFI), che consiste di un grande numero di MEPs di diversi colori politici, crede sia giunto il momento per il governo USA di rispettare il ruolo della legge e della giustizia e di rimuovere il PMOI dalla lista dei terroristi. Il PMOI era stato in origine messo nella lista nera negli USA come gesto di "buona volontà" nei confronti dei mullah nella speranza che essi avrebbero ricambiato il favore cessando il loro programma nucleare. In assenza di alcuna concessione da parte del regime fascista a Teheran, gli USA devono chiudere ora questo vergognoso episodio e depennare dalla lista il PMOI.
L'FOFI invita inoltre il governo USA a riconoscere i diritti dei 3400 membri del PMOI nel Campo Ashraf, Iraq secondo la Quarta convenzione di Ginevra e di garantire la loro protezione.
Struan Stevenson MEP

Presidente, Amici di un Iran libero
Parlamento Europeo

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,633FollowersFollow
40,397FollowersFollow