domenica, Novembre 27, 2022
HomeNotizieIran NewsLe milizie del regime iraniano ed hezbollah interrompono le operazioni di trasferimento...

Le milizie del regime iraniano ed hezbollah interrompono le operazioni di trasferimento dei civili da Aleppo

CNRI – Stephen O’Brien, Coordinatore dell’ONU degli Affari Umanitari e i Soccorsi d’Urgenza, ha detto che le milizie (legate al regime iraniano) hanno interrotto il processo per il trasferimento dei civili dalla zona est di Aleppo. Ha anche espresso grave preoccupazione sull’ultimo massacro ad Idlib”, ha riferito Aljazeera TV sabato 17 Dicembre.

Gli attivisti siriani hanno pubblicato un video clip su internet e i social media che mostra il momento in cui i miliziani di hezbollah, le Guardie Rivoluzionarie del regime iraniano (IRGC) e le milizie loro affiliate, sparano contro il convoglio degli abitanti di Aleppo durante le operazioni di trasferimento e la gente che scappa per salvarsi la vita e cercare rifugio.

Venerdì 16 Dicembre Aljazeera TV ha anche trasmesso un servizio sulla violazione dell’accordo su Aleppo e il sabotaggio operato dal regime dei mullah e da hezbollah, dicendo: “L’accordo sul cessate il fuoco ad Aleppo e la sua attuazione sono falliti di nuovo. Il regime di Assad ha parlato di sospendere l’accordo, mentre accusa l’opposizione di aver violato il cessate il fuoco”.

Alcuni testimoni hanno detto che il regime iraniano e i miliziani di hezbollah hanno impedito il processo di trasferimento impedendo alle colonne di fuggiaschi di lasciare la zona est di Aleppo e sequestrando il loro convoglio formato da 20 autobus.

Fonti dell’opposizione dicono che i miliziani del regime iraniano hanno arrestato almeno 200 civili dopo aver aperto il fuoco contro il loro convoglio. Il loro convoglio stava lasciando la zona est di Aleppo per andare a Ramouseh, nella zona ovest della città.

Aljazeera TV ha aggiunto: “Il Coordinatore dell’ONU per gli Affari Umanitari e i Soccorsi d’Urgenza ha accusato i miliziani libanesi di hezbollah di aver ostacolato ed impedito l’attuazione dell’accordo sul cessate il fuoco ad Aleppo”.

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,632FollowersFollow
40,369FollowersFollow