mercoledì, Febbraio 1, 2023
HomeNotizieResistenza IranianaLa Resistenza Iraniana condanna l'odiosa uccisione degli operai egiziani

La Resistenza Iraniana condanna l’odiosa uccisione degli operai egiziani

La Resistenza Iraniana condanna energicamente l’odiosa uccisione di 21 operai egiziani cristiani in Libia e porge le sue condoglianze alle loro famiglie e al popolo dell’Egitto.

L’assassinio di operai innocenti che lottavano per guadagnarsi da vivere, è un crimine disumano in palese contraddizione con gli insegnamenti di qualunque religione e civiltà e che viola gravemente le leggi e le convenzioni internazionali.

Il fondamentalismo, la brutalità, il rapimento di ostaggi e il terrorismo praticati in nome dell’Islam, sono emersi in questa regione del mondo con il governo della dittatura religiosa in Iran e continuano ad espandersi ad un ritmo senza precedenti grazie all’ingerenza di questo regime ed ai suoi crimini in Iraq, Siria, Yemen e Libano.

Il primo passo assolutamente essenziale da fare, per combattere questo orribile fenomeno che minaccia il Medio Oriente e il mondo, è cacciare il regime iraniano dalla regione.

Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana

16 Febbraio 2015  

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,635FollowersFollow
40,910FollowersFollow