domenica, Novembre 27, 2022
HomeNotizieIran NewsL'ex-portavoce della Camera americana John Boehner definisce le elezioni iraniane “fasulle” -...

L’ex-portavoce della Camera americana John Boehner definisce le elezioni iraniane “fasulle” – The Hill

“L’ex-portavoce della Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti John Boehner, è rientrato venerdì a Washington ed è intervenuto sulle elezioni iraniane in pieno svolgimento, esortando l’amministrazione Obama a parlare in favore del popolo iraniano”, ha riferito The Hill.

“(Gli iraniani) devono sentire che il popolo degli Stati Uniti è al loro fianco, e non con il regime”, ha detto durante un discorso tenuto all’Organizzazione delle Comunità Irano-Americane.

Boehner ha criticato queste elezioni definendole “un tentativo fasullo di sostenere un regime agonizzante”.

“Non sono vere elezioni”, ha detto. “Si può mettere il rossetto ad un maiale, ma resta sempre un maiale”.

Boehner ha detto che l’amministrazione ha perso l’opportunità, durante le elezioni presidenziali del 2009, di stare al fianco dei manifestanti che poi sono stati schiacciati dal regime.

“Abbiamo ignorato quell’opportunità”, ha detto.

Boehner ha anche criticato l’amministrazione Obama per aver firmato con Tehran un accordo sul nucleare “difettoso” che, ha detto, il presidente “ha imposto” con pochissimo appoggio e che ricompensa il regime iraniano”.

“E’ un regime che userà questa cascata di denaro per minacciare i suoi vicini … e per fornire armi ai miliziani per uccidere gli americani”, ha detto.

“Vorrei poter dire che le mie preoccupazioni sono diminuite da quando ho lasciato il mio incarico”, ha detto Boehner, che si è ritirato dal Congresso lo scorso anno.

Boehner ha detto che questo accordo ha fornito al regime del leader supremo dei mullah Ali Khamenei “ossigeno politico e finanziario”.

“Il Presidente Obama si è rifiutato di ascoltare, ed ha ignorato, le preoccupazioni del popolo americano”, ha detto. “E’ un accordo talmente brutto che gli ayatollah non dovranno neanche imbrogliare per progredire nel progetto delle armi nucleari”.

Boehner ha anche criticato l’amministrazione Obama per aver pagato al regime iraniano 1,7 miliardi di dollari, lo stesso giorno in cui Tehran ha rilasciato quattro prigionieri politici.

“Un vero cambiamento in Iran non si può raggiungere pagando miliardi di dollari e facendo accordi impari”, ha detto.

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,632FollowersFollow
40,369FollowersFollow