martedì, Dicembre 6, 2022
HomeNotizieIran NewsIran:I cittadini non possono scegliere liberamente il nome da dare ai propri...

Iran:I cittadini non possono scegliere liberamente il nome da dare ai propri figli

ImageCNRI- Mohammadreza Ayatollahi, capo dell’Anagrafe dei mullah( BVS), ha detto che nell’ultimo anno 330 mila cittadini hanno scelto il nome “Abdulfazel” da dare ai propri figli maschi.“In altri anni, è stato “Mohammad” il nome più popolare tra i maschi”, ha detto Ayatollahi.
Per le bambine invece il nome più accreditato è “Fatemeh”.

Gli ufficiali locali hanno quindi proposto ai genitori che devono scegliere il nome dei nuovi arrivati, una lista di “nomi islamici e persiani”, ha detto Ayatollahi.

“Tuttavia, nel caso in cui i genitori preferiscano un nome diverso, potranno seguire una procedura speciale per ottenere il permesso dal “Consiglio dei Nomi”, che lavora negli Uffici centrali del BVS di ogni provincia”, ha detto Ayatollahi.

In alcuni casi i genitori preferiscono nomi che sono un insulto ai “valori islamici”, ed è quindi responsabilità del BVS non autorizzare una scelta del genere”, ha aggiunto Ayayollahi.

“Alcuni genitori scelgono nomi che sono contrari ai nostro valori. Bisogna quindi considerare seriamente il problema e incoraggiare le coppie dall’astenersi da tali scelte”, ha concluso Ayatollahi.

Il regime dei mullah non puٍ permettere la libertà di scelta nel caso in cui i genitori vogliano dare tali nomi ai propri figli. Questa interferenza in un aspetto cosى privato e intimo della vita degli iraniani ha suscitato un dilagante odio nei confronti degli ecclesiastici al potere.
 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,633FollowersFollow
40,465FollowersFollow